Active since the late 1960s, they have sold over 20 million records. Nel 1981 Marina lascia i Ricchi e Poveri a causa di forti contrasti con il gruppo, in particolare con Angela,[20] per proseguire l'avventura da solista. Gran Premio Internazionale dello Spettacolo, Hasta la vista (versione estesa)/Acapulco (versione estesa), Sarà perché ti amo (Chissenefrega remix di Mario Fargetta), Canzone d'amore/Canzone d'amore (strumentale), Un disco per l'estate - Saint Vincent Estate, Secondo BMA, casa editrice musicale dei Ricchi e Poveri, Ricchi e Poveri, stime di vendita fonte: lastfm.it, Ricchi e Poveri: oltre 20 milioni di dischi venduti con successi in Europa e America Latina fonte: discogs.com, Ricchi e Poveri: bibliografia dal sito ufficiale, Il nome "Ricchi e Poveri" scelto da Califano dal sito ufficiale, Pippo Baudo, Marina con Cristiano Minellono, Angela con Marcello Brocherel, Eurovision Song Contest 1978: i Ricchi e Poveri rappresentano l'Italia, Sito Web HitParadeItalia: "Note Arrabbiate", Sito Web HitParadeItalia: "Settimana 6 maggio 1981", InfoDisc: Les 45 T. / Singles les plus vendus en France, Sito Web HitParadeItalia: Classifica Settimanale dei Singoli - 1981, Sito Web HitParadeItalia: "Settimana 13 dicembre 1981", Sito Web HitParadeItalia: Gli album più venduti del 1982, Los Tigrillos & Dinora SERA PORQUE TE AMO, Sera porque te amo - Song di Menudo y los Chamos, Sito Web HitParadeItalia: Gli album più venduti del 1983, Angela Brambati intervistata da Di Più TV - Ufficio Stampa Rai, Sito Web HitParadeItalia: Gli album più venduti del 1984, Sito Web HitParade.ch - Classifiche europee, La storia del Festival di Viña del Mar - 1984: ospiti i Ricchi e Poveri, che eseguono, Partecipazione a "Fantastico bis" dal sito ufficiale, Sanremo 1988 - Elenco dei brani in gara e dei rispettivi interpreti e autori, Collaborazioni dei Buio Pesto con famosi artisti italiani, sito ufficiale, Palchi calcati dai Ricchi e Poveri, sito di Renato Rosset musicista della, Dario Salvatori intervista i Ricchi e Poveri nella sua trasmissione radiofonica, CANALE 5: CON LA PREMIATA DITTA TORNA LA PARODIA IN TV, La Russia diventa la nuova America dei melodici italiani - da, Attività dei Ricchi e Poveri in Russia dal sito, Sanremo dalla A alla Z, intervista a Giletti Fonte: Riviera24.it, Video "Sanremo dalla A alla Z"dal sito ufficiale, Imitazione Ricchi e Poveri: Guzzanti-Cabello-Lillo, Ricchi e poveri, il nuovo album si intitola Perdutamente amore, Morto figlio cantante ricchi e poveri-ai funerali tutti e 4 i componenti, "Tale e quale show": Gabriele Cirilli - Brunetta superstar, La musica dei Ricchi e Poveri è il 23 dicembre a, Rai 2: "Emozioni" dedicato ai Ricchi e Poveri - Ufficio Stampa Rai, https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Ricchi_e_Poveri&oldid=117430011, Cantanti italiani all'Eurovision Song Contest, Conduttori televisivi di Rai 1 degli anni 1980, Conduttori televisivi di Italia 1 degli anni 1980, Conduttori televisivi di Rai 1 degli anni 1990, Conduttori televisivi di Rete 4 degli anni 1990, Template Webarchive - collegamenti all'Internet Archive, Voci non biografiche con codici di controllo di autorità, licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo, Premio Regione Liguria Cristoforo Colombo come "Miglior complesso musicale del 1970", Premio della critica al Festival Orfeus d'oro in Bulgaria, 1973, Biglietto d'oro per il teatro con lo spettacolo di Walter Chiari, Premio a Milazzo come "Miglior complesso del 1981", Primo posto al Festival dell'Atlantico nel 1984 con, Premio Medien per il maggior numero di dischi venduti in Francia, Premio Speciale "Mia Martini" alla carriera per i 50 anni di attività, ritirato a, Premio "Città di Sanremo", ricevuto in occasione del 70º, Sul finire degli anni settanta ebbe grande popolarità in TV il comico, Vari sono stati i comici che hanno imitato/parodiato i Ricchi e Poveri: tra questi vi sono. Durante il mese di maggio organizzano una serie di concerti al Royal Albert Hall di Londra facendo il tutto esaurito. Altri brani dell'album: Limpido fiume del sud, Addio mamma addio papà e Ma la mia strada sarà breve. Dopo Albano e Romina, anche i Ricchi e Poveri si riuniscono sul palco del Teatro Ariston: con loro torna Marina Occhiena dopo 39 anni di lontananza. A pochi giorni dalla pubblicazione, il disco si è piazzato alla decima posizione della Top 10 degli album più venduti su iTunes[89][90]. La carriera dei Ricchi e Poveri continuò ancora per altri 30 anni, superando anche l’abbandono di un altro dei componenti della formazione, passata da quattro a due componenti, Angela Brambati e Angelo Sotgiu. Tutti vorrebbero essere ricchi, ma ben pochi si impegnano per riuscirci. Altri brani degni di nota provenienti dal disco sono Sei la sola che amo, già inciso dall'autore Dario Farina qualche tempo prima, con il quale vincono in Spagna il "Festival dell'Atlantico" del 1984; Acapulco e Ciao Italy, ciao amore, promossi per il mercato estero e ben accolti nelle classifiche svizzere e tedesche[37]. Cantano, inoltre, la sigla della prima stagione del programma radiofonico Più di così..., riprendendo il brano L'amore è una cosa meravigliosa già inciso nel 1970. Nel 1978 rappresentano l'Italia all'Eurofestival di Parigi con Questo amore, tratta dall'omonimo album Questo amore e scritta da Mauro Lusini e Dario Farina. Queste curiosità sono state affermate dai Ricchi e Poveri in un'intervista realizzata da Rai 2 per la trasmissione Emozioni, in cui viene ripercorsa l'intera carriera del complesso genovese[7][117]. Dovrai fare il primo passo, che tu ti senta pronto o meno. Infine la “brunetta” Angela, nota per i suoi acuti. Inoltre, si susseguono ad un ritmo incalzante le produzioni, ufficiali e non ufficiali, italiane ed estere, di album, singoli e raccolte che rendono praticamente impossibile stabilire una discografia esatta. New York, Los Angeles, Boston, Atlantic City, Niagara Falls, Toronto, Sydney, Melbourne, Pietroburgo, lo Stadio Olimpico di Berlino, il Royal Albert Hall di Londra, l'Olympia di Parigi e il Cremlino di Mosca sono alcune delle località e dei palchi calcati negli anni dal complesso genovese[52]. Intanto, partecipano a Un disco per l'estate con il nuovo singolo Povera bimba, che supera la fase eliminatoria e arriva così alle semifinali di Saint Vincent; e alla Mostra internazionale di musica leggera di Venezia guadagnando il terzo posto con i brani Amore sbagliato e Torno da te. » ricchi e poveri, perché si sono divisi | Artigiani dal 1904. Il 26 settembre, i quattro componenti del gruppo si presentano, in qualità di ballerini per una notte, allo show del sabato sera di Rai 1 Ballando con le stelle esibendosi con una coreografia realizzata per loro sulle musiche dei loro successi. • • Trovate tutti i dettagli della mitica Reunion sul nostro sito www.BlogTivvu.com e nelle nostre #instagramstories facendo swipe up! La prima partecipazione televisiva in due avviene il 6 maggio allo show di Carlo Conti I migliori anni[97]. Nel 1983 viene inciso l'album Voulez vous danser, che si aggiudica il primo posto in hit parade[35]. Angela Brambati e Angelo Sotgiu hanno compreso le motivazioni del "baffo"[94] ma sono intenzionati a proseguire l'attività del gruppo: «Lo ringraziamo per la professionalità e l'amicizia dimostrata in quasi cinquant'anni di vita artistica insieme. Nel 1969 esce un nuovo singolo, Si fa chiara la notte, che sul retro contiene il brano Era mercoledì, scritta da Sotgiu e Gatti. Così decide di diventare il loro produttore, li fa restare a Milano, pagando loro albergo e vestiti, e crea un nuovo look per ognuno, che comprende un taglio maschile per i capelli di Angela e un'ossigenata a quelli di Angelo e Marina[5]. Nel 1987 partecipano nuovamente al Festival di Sanremo con la nota Canzone d'amore, composta da Toto Cutugno, e arrivano settimi. Il brano, scritto tra gli altri da Amedeo Minghi, è presente nelle classifiche per diverse settimane (la posizione massima che raggiunge è la numero 13)[13] e viene inserito come traccia di punta nell'album di inediti, dal titolo omonimo, edito dalla Fonit Cetra nel 1974. Nel 1990 partecipano nuovamente alla kermesse sanremese in coppia con Jorge Ben portando il brano Buona giornata, divenuta una sigla televisiva. Nel 1982 effettuano un lungo tour in Spagna dove escono le versioni spagnole dei loro singoli del 1981, Me enamoro de ti e Será porque te amo che scalano le classifiche iberiche. Negli anni riscontrano sempre più apprezzamenti dal pubblico dell'est europeo, perciò hanno appuntamenti sempre più frequenti in Russia, Romania, Polonia, Bulgaria, ecc[11][19][59][60]. Inoltre, iniziano a incidere una serie di singoli rivolti ai più piccoli. Gli altri singoli sono Cosa sei e Hasta la vista, che entrano ambedue in hit parade. La formazione iniziale della band, nata nel 1968 a Genova, era costituita da quattro elementi: oltre ai tre già … Poco dopo incidono anche la versione italiana dell'album, I più grandi successi, contenente il nuovo pezzo Baciamoci e dieci nuove versioni di hit che li hanno visti scalare le classifiche di vendita negli anni ottanta. Tra gli anni 70 e 80 alcuni dei loro singoli sono diventati campioni di vendite, in testa alle classifiche nostrane. Nel disco si trovano l'hit internazionale[19] Mamma Maria, da cui prende nome il disco stesso; Magnifica serata, colonna sonora del film Scusa se è poco con Monica Vitti, Ugo Tognazzi e Diego Abatantuono; Amarsi un po', che esce anche sul lato B del 45 giri Cosa sei del 1983; C'è che sto bene e Venezia. Quell'anno a Sanremo Angela si esibisce in premaman e alcuni mesi dopo il Festival darà alla luce il suo primogenito[16]. Con il Quartetto Cetra sono ospiti del varietà musicale Fantastico bis su Rai 1[46]. Tra gli artisti italiani con il maggior numero di dischi venduti, con più di 22 milioni di copie sono il secondo gruppo italiano per vendite, alle spalle dei Pooh. Dal 16 febbraio al 16 marzo 2018 sono fra i giurati della prima edizione del teen talent Sanremo Young, condotto da Antonella Clerici in prima serata su Rai 1[105]. The official page of Ricchi e Poveri Nello stesso anno, il gruppo effettua un tour con Radio Montecarlo, ottenendo un grande successo in Spagna, dove esce la corrispondente versione spagnola dell'album, intitolata La estación del amor, con alcuni brani in castigliano, tra cui, oltre alla title track, Adiós mi amor, adattamento in lingua di Goodbye my love. Angelo e Franco facevano parte dei Jets. Da notare che quest'ultimo brano è stato soggetto a varie cover di interpreti spagnoli e sudamericani, quali i Los Tigrillos con Dinora[28] e i Menudo con i Los Chamos[29], e in tempi recenti (2008) Thalía[30], nonché di adattamenti in lingua di artisti di altre nazionalità (ad esempio la francese Karen Cheryl[31]). Franco Gatti si sposa nello stesso anno[33][43] e in seguito ha avuto due figli[11][44][45]. Nel mese di dicembre il terzetto sostiene la maratona Telethon partecipando ad una puntata speciale di Affari tuoi assieme ad altri personaggi famosi come Fabrizio Frizzi, Nino Frassica, Alessandra Amoroso e Aldo Giovanni e Giacomo[81]; e prende parte alla serata musicale benefica "È Natale, insieme si può" a favore della popolazione colpita dall'alluvione di Genova e per la ricerca contro la SMA, organizzata da Eco Eridania SpA e svoltasi il 13 dicembre a Palazzo Ducale nel capoluogo ligure[82][83]. Ne consegue la loro partecipazione, nell'anno appena successivo, ad una seconda edizione denominata Di nuovo tante scuse, con una nuova sigla di chiusura, Coriandoli su di noi, composta da Italo Terzoli, Enrico Vaime, Marcello De Martino e Carla Vistarini, che ottiene grande successo. Nel 2002 Angela Brambati è ospite su Rete 4 nel varietà canoro Testarda Io di Iva Zanicchi insieme ad altre voci femminili della musica italiana, nel quale ha occasione di interpretare Che sarà, Hey Jude dei Beatles, Almeno tu nell'universo di Mia Martini, e canzoni di Fabrizio De André e della stessa Zanicchi[56]. Una ‘rottura’ dopo 48 anni di attività e una carriera brillante alle spalle. Il primo singolo emesso per questa casa, ancora prima del brano sanremese, è L'amore è una cosa meravigliosa, brano di successo di alcuni anni prima riproposto dai Ricchi e Poveri in versione vocale. Loredana, poi, ha insistito fortemente per la pubblicazione della reinterpretazione del pezzo nella nuova versione assieme ai colleghi su formato singolo, che ha riportato il brano in classifica al 15º posto[57]. Active since the late 1960s, they have sold over 20 million records. Nel 1971 prendono di nuovo parte al Festival di Sanremo, classificandosi nuovamente secondi con Che sarà, interpretata in abbinamento con José Feliciano. Il primo di questa serie è L'orto degli animali, che presenta sul retro La vecchina. Nello stesso anno, pubblicano altri due 45 giri, entrambi tratti dallo stesso album della canzone sanremese: In questa città, che presentano al Cantagiro, dove riescono a vincere due tappe, e al Festivalbar classificandosi quarti; e Primo sole primo fiore, con la quale partecipano al film musicale Terzo Canale - Avventura a Montecarlo di Giulio Paradisi, con New Trolls e The Trip. Nel 2009 Angela partecipa a Di Domenico plays Morricone - Sama Domè, un lavoro discografico del compositore e chitarrista napoletano Mauro Di Domenico (ex componente della Nuova Compagnia di Canto Popolare e degli Inti Illimani), interpretando in dialetto genovese il brano Genova valparaiso come voce di sottofondo[67][68]. Il 4 maggio di quell’anno, infatti, è arrivato l’annuncio ufficiale dell’addio di Franco Gatti. Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 22 dic 2020 alle 09:40. «Ricchi e Poveri» (արտասանվում է «ռի՛կի է պո՛վերի» իտալ.՝ հարուստներ և աղքատներ), 1980-ականների սկզբի հայտնի իտալական փոփ-խումբ։ Սկզբնապես կվարտետ էր, 1981 թվականին դարձավ տրիո, իսկ 2016 թվականի մայիսին վերածվեց դուետի։ A seguito della manifestazione esce il doppio album Allegro italiano, che li vede cimentarsi nell'interpretazione di alcune tra le canzoni italiane più conosciute, tra cui La mia banda suona il rock di Ivano Fossati, Senza una donna di Zucchero Fornaciari, Io che non vivo di Pino Donaggio, Caruso di Lucio Dalla, Grande grande grande di Mina, Ti amo e Gloria di Umberto Tozzi. Hanno rappresentato l'Italia all'Eurovision Song Contest nel 1978 e partecipato a 12 Festival di Sanremo. Prendono parte anche ai cori di Marisa Sannia per la registrazione del brano Casa bianca gareggiante al Festival di Sanremo nel 1968. Nello stesso, il terzetto viene imitato da Corrado Guzzanti, Victoria Cabello e Lillo nell'esecuzione di Mamma Maria, parodia andata in onda su La7 nello show Victor Victoria - Niente è come sembra[69]. Il dizionario della canzone (Volume Due M - Z), I Ricchi e Poveri tornano dopo il lutto con un concerto a Bucarest, Al Bano e Romina a Mosca di nuovo insieme, La brunetta dei Ricchi e Poveri nello spot per la Unipol, "La morte di mio figlio e i Ricchi e Poveri": Franco Gatti vuota il sacco, tutta la verità sull'addio, L'addio ai Ricchi e Poveri, Gatti: «Ora mi godo quello che ho», Ricchi e Poveri a La vita in diretta: la verità sull'addio di Franco Gatti, Ricchi e Poveri: Franco Gatti esce dal gruppo - Le immagini cult, Franco il “baffo” lascia i Ricchi e Poveri. Molto apprezzate le cover del brano Salirò di Daniele Silvestri e del classico Poster di Claudio Baglioni, entrambe rielaborate dal trio durante il programma, e poi inserite nella compilation, realizzata in occasione della conclusione della trasmissione, assieme al duetto con la stessa Loredana Bertè in Sarà perché ti amo. Nel 1991 un terzetto musicale canadese chiamato Collage incide un album che comprende undici brani italiani, nove dei quali appartengono ai Ricchi e Poveri, adattati in francese. Il 23 dicembre 2016 partecipano alla seconda puntata del varietà Music Quiz, condotto da Amadeus[100], dove presentano il loro nuovo singolo, Marikita[101], primo inedito inciso dal gruppo dopo l'abbandono di Franco. La canzone, dal ritmo latino, viene eseguita in spagnolo ed è compresa nella colonna sonora della pellicola natalizia Poveri ma ricchi, diretta da Fausto Brizzi e interpretata da Christian De Sica, Enrico Brignano e Lucia Ocone[102]. Nell'estate del 1981 effettuano un concerto promosso dal Genoa allo Stadio Luigi Ferraris di Genova Marassi. Finalmente ho conosciuto il conte Dracula... Renzo e Lucia - Storia d'amore di un uomo d'onore.