Parcheggiata l'auto nel comodo parcheggio presso gli impianti sportivi di Vallesella con bella vista sul Lago di Centro Cadore e sui monti circostanti, pedaliamo per 6 km in direzione Lozzo su stradine secondarie e sterrate che ci permettono di evitare la trafficata SS51 bis . Il rifugio è stato ricavato riciclando, nel 1930 da parte di privati e successivamente dal Cai di Mestre, una caserma della grande guerra in bella posizione sulle falde occidentali dell'Antelao, che digradano dalla cima come un gigantesco piano inclinato. Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto. E04G, MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2021 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors. Scarica la traccia GPS e segui il percorso su una mappa. domina, dall'aereo culmine di Croda Paradiso, i placidi pascoli dell'altipiano di Pian dei Buoi, rinomato per la sua splendida collocazione panoramica. Rifugio Bajon, Domegge di Cadore: su Tripadvisor trovi 69 recensioni imparziali su Rifugio Bajon, con punteggio 4 su 5 e al n.9 su 15 ristoranti a Domegge di Cadore. Rifugio ex casera di proprietà del Comune di Domegge di Cadore, dato in comodato alla Sezione CAI di Domegge di Cadore. Baion 1825m) il … Rifugio Ciareido m 1969 s.l.m. Il Rifugio Baion e il Col de San Piero, visti dal sentiero 272 per il Rifugio Ciareido. Con un facile passeggiata di una ventina di minuti è poi raggiungibile l'altopiano Pian dei Buoi. Ritorno per la stessa via. Scendiamo in direzione del rifugio incontrando un bivio: a destra in discesa si raggiunge il Rifugio Baion-Boni (1828 m - 45' dal termine della ferrata) altrimenti si prosegue lungo la traccia che aggira il Ciareido fino a raggiungere il rifugio dell'andata e quindi a ritroso per il sentiero di avvicinamento alla macchina (1h 15' dal termine della ferrata - 3h 45' totali). Rifugio Ciareido: nido d'aquile nelle Marmarole Orientali. Gruppo Montuoso: Marmarole Cartina: Tabacco foglio 016 Dolomiti del Centro Cadore Segnavia: n. 28 per il Rifugio Ciareido, n.33 Parco della Memoria -272 CAI per il Rifugio Baion Tipologia sentiero: Escursionistico Quota partenza: 1827 s.l.m. Ciaréido, Sentiero Attrezzato A. Da Prà, Rif. Da Lozzo di Cadore - San Rocco, 810 m, ore 3.30-3.45 T: con sent. 261 che sale a zig zag nel bosco, passando per i Tabià Costa Piana (m. 1337), e poi su terreno sempre più aperto fino a raggiungere il Rif. Come arrivare al Rifugio Baion Elio Boni. Please follow and like us: Quando si inizia a scendere decisamente con pendenze elevate il sentiero diventa mulattiera e i freni saranno messi a dura prova. Ritorno per la stessa via. Attenzione a scendere a destra su stradina che ci porterà proprio al parcheggio. Il Rifugio Baion è dedicato a Elio Boni, bella figura d'alpinista e sindaco di Domegge di Cadore. Marmarole - Rifugio Chiggiato - Rifugio Baion. tabaccoMapp 2.0 fra pochi giorni sull'App Store. Rifugio Ciareido, Lozzo di Cadore: su TripAdvisor trovi 40 recensioni imparziali su Rifugio Ciareido, con punteggio 4,5 su 5. Escursione nella zona di , Veneto, Italia; il percorso è lungo 10.7km e presenta 403m di dislivello. Baion 1826 m Rifugio escursionistico Gruppo montuoso Marmarole Località Baion - Col de San Piero Comune Domegge di Cadore Tel 0435 76060 - 338 5402920 rifugiobaion@gmail.com www.rifugiobaion.it Apertura Ristoro: 50 posti interni • 30 esterni 01.06 - 30.10 Pernottamento: 24 cuccette • 21 posti d’emergenza Ricovero di fortuna Creato da www.tripadvisor.it . Il Rifugio BAION fa parte del progetto "Waves Over Mountains" per la tecnologia dell'informazione nelle aree dolomitiche ... (s. 264) per Pian dl Capo, Cresta de Po Croda, Forcella Bassa e al rifugio; da Calalzo di Cadore-La Stua, 1125 m, ore 2- 2.15 E (dal Ponte Val Vedessana ore 3.15 T) … Dal rifugio Baion, si prosegue sul sentiero meno boscoso 272, seguendo la lunga croda in prevalenza dei monti Ciastelin e Ciareido, giungendo in ultima all’omonimo rifugio, situato in posizione più panoramica rispetto al precedente. rifugio ciareido e rifugio baion Un giro ad anello, facile da fare con i bambini e direi proprio adatto a tutti, ma che regala comunque in ogni momento dell’escursione un bellissimo panorama. Da Lozzo , si percorre in macchina la vecchia strada militare del genio, oggi asfaltata, che nei mesi di luglio e agosto è regolamentata (salita ore 9-13, discesa ore 14-17), mentre il resto dell'anno e negli orari non citati è libera. Dal Rifugio Baion, 1828 m, ore 0.30 T: con sent. Consigliata in Primavera, Estate, Autunno, Inverno Commenti: Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti. Con un facile passeggiata di una ventina di minuti è poi raggiungibile l'altopiano Pian dei Buoi. Scendiamo verso il torrente (tabelle) e prendiamo il sentiero per Molinà (tabella) prima del ponte. 272 per Forcella Paradiso e al rifugio. Dal rifugio Baion, si prosegue sul sentiero meno boscoso 272, seguendo la lunga croda in prevalenza dei monti Ciastelin e Ciareido, giungendo in ultima all’omonimo rifugio, situato in posizione più panoramica rispetto al precedente. 272 per i Confin sotto le ghiaie del Ciarido MAPPA Latitudine: 46,513058° - Longitudine: 12,396667° - Altezza: 1969 m Familiarità ospitale, cucina tipica, comode strutture e un caratteristico caminetto rendono la permanenza degna delle migliori locande di fondovalle. Ciareido con strappi impegnativi che ci portano dai 1800m ai quasi 2000 del rifugio in poco più di 1 km. Rifugio Ciareido a Lozzo di Cadore: scopri gli orari, come arrivare e dove si trova, confronta i prezzi prima di prenotare, guarda foto e opinioni Nel centenario della Prima Guerra Mondiale, la Grande guerra, voglio proporvi un posto che porta con sé il ricordo di quel tragico periodo. Piccolo spiazzo conosciuto come La Stua (46°28'39.93"N 12°22'32.61"E). Baion (Marmarole) Baion, la prima parte è in salita pedalabile, poi dal wpt G (bivio a sx) al wpt H (rif. Rifugio Ciareido m 1969 s.l.m. Il consiglio che vi diamo, una volta raggiunto il Rifugio, è di non fermarvi e di andare in passeggiata anche ai rifugi Baion e Chiggiato, a poca distanza dal Rifugio Ciareido. Ad un incrocio importante e tabellato (wpt L) prendiamo a destra per Rizzios su bellissimo sentierino. DATAMIND ha realizzato la App mobile. Baion, 2234 m, discesa e a sinistra per sent.262. Il rifugio Ciareido (1969 m. da Domegge di Cadore-Grea, 910 m, ore 3.45-4 T: su carrareccia (s. 264) per Pian dl Capo, Cresta de Po Croda, Forcella Bassa e al rifugio da Calalzo di Cadore-La Stua, 1125 m, ore 2- 2.15 E (dal Ponte Val Vedessana ore 3.15 T) con sent 248 alla Forcella Bassa e a sinistra per carrareccia (s. 264) sabato 25 luglio 2020. Il rifugio è anche punto di appoggio per l' alta via n. 5. Rifugio Ciareido, Lozzo di Cadore: su Tripadvisor trovi 63 recensioni imparziali su Rifugio Ciareido, con punteggio 4,5 su 5. Ciareido con strappi impegnativi che ci portano dai 1800m ai quasi 2000 del rifugio in poco più di 1 km. Approfondisci . ParcoSIC “Marmarole, Antelao, Sorapiss”, Anelli e Vie di Lozzo di Cadore, Parco della Memoria ed Altopiano di Pian dei Buoi, Natura, Relax, Sport, Cultura, Storia, Escursioni. Da qui, verso sinistra, tra pini mughi e marmotte in breve al rifugio “Baion”. Da Pian dei Buoi sono facilmente ragg iungibili il rifugio Ciareido (1969 m.) e la zona di Col Vidal (zona fortificata nel corso della Grande Guerra); è inoltre possibile visitare una malga ancora attiva nonché accedere alle vie alpinistiche sul gruppo delle Marmarole. Si giunge così alla Forcella Bassa, dove si segue il sentiero 264 fino al Rifugio Baion, situato sul Col de S.Piero. Scendendo per alcuni metri dal Rifugio Ciareido si arriva a prendere il comodo sentiero dell'alta via n°5 n°272 e salendo lievemente Vi porterà verso la zona denominata “Confin”. Il rifugio Baion (1826 m. Da Lozzo, si sale in macchina lungo la strada militare del genio, oggi asfaltata, lunga 17 km e stretta, regolamentata nei mesi di luglio e agosto (salita ore 9-13, discesa ore 14-17) e libera il resto dell'anno e negli orari non citati. 272 per Forcella Paradiso e al rifugio • dal Rifugio Baion, 1828 m, ore 0.30 T : con sent. 266 per Tabià Larieto, Pra Pian, Varsùre a destra su carrareccia (s. 265) a Tabià Dumele e quindi sempre su carrareccia (s. 264) a Forcella Bassa e al rifugio. La vista, già qui maestosa, diventa ancor più ampia dal vicino rifugio Baion – raggiunto con qualche facile chilometro di strada forestale – dal quale si possono ammirare il monte Antelao e tutta la parete sud delle Marmarole. Rifugio Ciareido 1.969 Descrizione percorso: Partiamo dallo Chalet La Primula (1.060), quasi al termine della rotabile asfaltata della Val da Rin, risalendo la testata della Val Baiòn, inizialmente per mulattiera e quindi, superato il grande masso detto Albrgo de Baiòn (1.650 circa) a sinistra per sentiero poco sotto al Bivacco Fanton (1.750). Lozzo di Cadore (BL) Il rifugio Ciareido fu costruito a quota 1969 mt. 272 per i Confin sotto le ghiaie del Ciarido. è adagiato su un ampio spazio prativo sul Col de San Piero ed alle falde sud orientali del Monte Ciastelìn. Ciastelin e Ciarido visti dal rifugio Dal rifugio Baion si può passare sotto le Marmarole ed arrivare al rifugio Chiggiato, per poi scendere a Calalzo di Cadore. Ciastelin e Ciarido visti dal rifugio Dal rifugio Baion si può passare sotto le Marmarole ed arrivare al rifugio Chiggiato, per poi scendere a Calalzo di Cadore. Registra i tuoi spostamenti con l'app, carica il percorso e condividilo con la community. Sul sentiero 248, salendo al Monte della Madonna. Il rifugio dall’aspetto rustico, serve prodotti veramente buoni e all’interno espone alcuni quadri di montagna veramente straordinari. 264 in discesa fino alla Forcella Bassa (1590). Baion 1825m) il … Scopri i dintorni qui Baion, la prima parte è in salita pedalabile, poi dal wpt G (bivio a sx) al wpt H (rif. - Lozzo di Cadore (BL) | Galleria di immagini e video s.l.m.) Si prende la stradina con segnavia 248, la quale diventa poi sentiero che sale con diversi tornanti per il bosco del Monte della Madonna. Prendiamo il sent. Baion, la prima parte è in salita pedalabile, poi dal wpt G (bivio a sx) al wpt H (rif. Escursione nella zona di , Veneto, Italia; il percorso è lungo 10.7km e presenta 403m di dislivello. Da oltre 20 anni la gestione è della famiglia Dino & Lucia Nassivera di Forni di Sotto ( UD ) … In auto: - da Lozzo di Cadore lungo la vecchia strada militare, circa 45 minuti dall'abitato di Lozzo di Cadore A piedi: - da Domegge di Cadore, partendo da Deppo seguendo il sentiero segnato n.265/264 - Tempo 3 ore - da Grea di … Pomadona a sinistra per Cason de Valdazene e Pian dei Buoi); oppure da sotto Costa Pomadona, 1575 m, EE a destra con sent. Rif. Descrizione: Il rifugio Baion è stato inaugurato nel 1971 dalla sezione Cai di Domegge di Cadore dopo i lavori di ristrutturazione della vecchia casera omonima, da alcuni anni inutilizzata ed essa stessa base logistica dei primi scopritori e salitori delle Marmarole. rifugio ciareido e rifugio baion Un giro ad anello, facile da fare con i bambini e direi proprio adatto a tutti, ma che regala comunque in ogni momento dell’escursione un bellissimo panorama. Prendiamo la stradina che sale verso il rifugio Ciareido (foto 2) e proseguiamo su sentiero 272 fino alla deviazione a sx per forcella/torre di San Lorenzo (foto 3), che si raggiunge per faticosa salita: T … Segui gli sviluppi nel nostro gruppo Facebook e scarica TabaccoMapp da AppStore e GooglePlay. Inizia l'erta per il rif. Dai Tabià Stua (m. 1125) si prende il sent. Torniamo sui nostri passi per 1,5 km circa e prendiamo a destra. Ci aspettano circa 2 km meravigliosi (Croda) in leggera discesa con un panorama sul Lago di Calalzo spettacolare (si vede anche la pista di atletica blu dove abbiamo le auto), oltre che su tutti i monti sovrastanti. D'ESTATE Il Rifugio Ciareido si può raggiungere in diversi modi. Usa le nostre RSS-Feeds: Dal rifugio Baion, si prosegue sul sentiero meno boscoso 272, seguendo la lunga croda in prevalenza dei monti Ciastelin e Ciareido, giungendo in ultima all’omonimo rifugio, situato in posizione più panoramica rispetto al precedente. Raggiungibile in auto da Lozzo di Cadore, è un ottimo punto di partenza per escursioni e arrampicate sulle Marmarole. Ciareido con strappi impegnativi che ci portano dai 1800m ai quasi 2000 del rifugio in poco più di 1 km. Rifugio Baion - Rifugio Chiggiato Data: 14-10-2017 Gruppo Montuoso: Marmarole Cartina: Tabacco Foglio 016 Dolomiti del Centro Cadore Sentiero numero: CAI 248 - 264 - 262 - … Da Sappada, accesso al Rifugio F.lli De Gasperi per il sentiero attrezzato Corbellini. Torniamo sui nostri passi e prendiamo a destra il sent 272 per il rif. Il rifugio Baion è situato sul lato sud delle Marmarole, tappa sull'Alta Via 5 di Tiziano. Seleziona un'area del grafico per ingrandire. Prendiamo a destra la sterrata che in 4 km ci porta in cima al Col Vidal con panorama a 360° e resti di fortificazioni. Si parte dal piccolo e malcurato parcheggio, sul luogo conosciuto come La Stua, situato verso la fine della Val Vedessana. Il rifugio è anche punto di appoggio per l' alta via n. Rifugio Ciareido: a Pian dei Buoi, nel territorio delle Dolomiti. Durante l'escursione si passa per Rifugio Ciaréido. Rifugio Ciareido 1.969 Descrizione percorso: Partiamo dallo Chalet La Primula (1.060), quasi al termine della rotabile asfaltata della Val da Rin, risalendo la testata della Val Baiòn, inizialmente per mulattiera e quindi, superato il grande masso detto Albrgo de Baiòn (1.650 circa) a sinistra per sentiero poco sotto al Bivacco Fanton (1.750). Ritorno per la stessa via. dal Rifugio Baion, 1828 m, ore 0.30 T: con sent. Nei mesi di luglio e agosto la salita a Pian dei Buoi è regolata dal senso unico alternato: si sale dalle 9.00 alle 13.00 e si scende dalle 14.00 alle 17.00. Inizia proprio dal centro di Lozzo la lunga e comoda salita asfaltata per Pian dei Buoi (13 km x 1050 m d+) . Escursione ai Rifugi Baion e Ciareido, in uno dei luoghi più degradati delle Dolomiti, ossia le Dolomiti Cadorine. dai battaglioni alpini di Feltre, Pieve di Cadore e Gemona, in previsione della prima grande guerra come ricovero militare e posto di osservazione. × dal centro del paese si prende la strada asfaltata che in circa 45 minuti porta a Pian dei Buoi e poi al Rifugio Baion, dove si può parcheggiare. Per i dettagli circa le date precise di apertura è suggerito contattare la gestione. s.l.m.) E' la base per l'impegnativa salita alla seconda cima delle Dolomiti, l'Antelao (m.3263). Torniamo sui nostri passi e prendiamo a destra il sent 272 per il rif. La strada è aperta al traffico alla mattina in salita e al pomeriggio in discesa. 272 per i Confin sotto le ghiaie del Ciarido Escursioni principali Da Domegge dalla località Deppo sulla strada che porta fino al rifugio Baion, da li il sentiero n° 272 vi condurrà al rifugio Ciareido, oppure seguendo la strada che porta a pian dei buoi. Itinerari:  Durante l'escursione si passa per Rifugio Ciaréido. Percorso Rifugio Baion - Rifugio Ciareido di Escursionismo in Casoni di Valsalega, Veneto (Italia). Pian dei Buoi Anello dal Rifugio Ciareido al Baion Data: 20-6-2020 Cima: Coi Cervera 1920 m s.l.m. Sul sentiero 272 per il Rifugio Ciareido. E100_1B. Le descrizioni e i tempi di percorrenza sono indicativi al solo scopo di dare una indicazione preventiva, l’Hotel non risponde di eventuali cambi percorsi, chiusure strade o sentieri. infoFACTORY ha realizzato questa Community. l'indomani, salita alla Forca dell'Alpino per la recente via ferrata Gas (Gasperina). Poi un tratto in salita fino ai 1750m con un tratto a spinta di circa 100m d+. Pomadòna a sinistra per Casón de Valdazéne e Pian dei Buoi); oppure da sotto Costa Pomadòna, 1575 m, EE a destra con sent. Torniamo sui nostri passi e prendiamo a destra il sent 272 per il rif. Baion 1825m) il sentiero non permette di rimanere molto in sella. Quota da raggiungere:… Consigliata in Primavera, Estate, Autunno, Inverno Escursione al Rifugio Baion di Domegge IN ESTATE si può raggiungere il Rifugio Baion in modi diversi. Attraversato il Pian dei Buoi si incontra un bivio (rifugio Baion a sx e Ciareido a dx) dove parcheggiamo.